Accesso ai servizi

REGOLAMENTI

Disciplinare del vino D.O.C. "BRAMATERRA".

Disciplinare di produzione

D.P.R. 9 aprile 1979: "Riconoscimento della denominazione di origine controllata del vino «Bramaterra» ed approvazione del relativo disciplinare di produzione".

- Denominazione:
La denominazione di origine controllata "Bramaterra" è riservata al vino rosso che risponde alle condizioni ed ai requisiti stabiliti nel disciplinare di produzione allegato, il nome deriva da alcune vigne situate in una zona denminata "Bramaterra".

- Base ampelografica:
Il vino «Bramaterra» deve essere ottenuto dalle uve provenienti, in ambito aziendale, dai vigneti aventi la seguente composizione varietale: Nebbiolo (Spanna) dal 50 al 70 %;
Croatina : fino ad un massimo del 30 %;
Uva rara (Bonarda novarese) e Vespolina da sole o congiuntamente fino ad un massimo del 20%


- Zona di produzione delle uve:
La zona di produzione delle uve dei vino "Bramaterra", comprende i terreni comunali di Masserano, Brusnengo, Curino, Roasio, Villa del Bosco, Sostegno e Lozzolo situati nelle zone collinari a nord della strada statale n. 142.

Allegato troverete il disciplinare.
Cordiali saluti
Sindaco
Piero Dante Poverello

Documenti Allegati:
File wordDisciplinare vino doc bramaterra (66,5 KB) - Pubblicato il 22/08/2013)